top of page
  • Immagine del redattoreFrancesca Petroni

Libri fantasy da leggere assolutamente - Ve ne dico uno

Aggiornamento: 10 lug 2023

Non farò una lista dei libri fantasy da leggere assolutamente, di quelle ce ne sono tante in giro. Invece vi voglio dire quale fantasy mi ha colpito al punto da darmi emozioni che non posso dimenticare. Fra tutti quelli che ho letto, ce ne sono stati molti che mi hanno coinvolto (La Serie di Shannara di Terry Brooks, La saga dell'Assassino di Corte della Hobb), eppure ce n'è uno che ho letto sia in italiano che in inglese (lingua che consiglio se siete a vostro agio) e ogni volta mi ha trascinato via.


Si tratta del primo volume della Dark Elf Trilogy. Io l'ho letto parecchio dopo l'uscita (anche riletto da poco), penso che sia un libro imperdibile. Mi scuserete se sostengo che molti di quelli che oggi si definiscono fantasy sono in realtà degli Harmony con spade e magia, ma non vado oltre.... ognuno ha le sue preferenze.

PERO' questo non può mancare fra le vostre letture e sono certa che mi rigrazierete. Leggetelo anche senza proseguire tutta la saga, questo può serenamente considerarsi autoconclusivo.




La trama


Titolo originale: "Homeland" (The Dark Elf Trilogy, Book 1)

Titolo italiano: "Buio Profondo" (Trilogia dell'Elfo Oscuro, Libro 1)

Autore: R.A. Salvatore

Data di pubblicazione originale: 1990



"Buio Profondo" è il primo libro della Trilogia dell'Elfo Oscuro, che narra le avventure di Drizzt Do'Urden, un elfo oscuro nel mondo di Forgotten Realms.


La storia si svolge nel regno sotterraneo di Menzoberranzan (descritta in modo spettacolare), una città drow (elfi oscuri) intrisa di politica, tradimenti e oscure trame familiari. I drow sono conosciuti per la loro malvagità e crudeltà, ma Drizzt si distingue dal suo popolo. Dotato di un senso morale e di un desiderio di giustizia, Drizzt si ribella ai valori malvagi e si mette in viaggio per cercare la propria identità.


Il tema principale, secondo me, quello più forte, è la relazione con il padre (che lo amerete, ve lo dico). Ci sono delle parti da strapparsi il cuore.



Un elfo oscuro con gli occhi lavanda. Drizzt do'urden
Drizzt 💜


Affrontando numerosi pericoli e avversari mortali, Drizzt cerca di sopravvivere nel mondo sotterraneo, lottando contro le sue stesse tentazioni oscure e cercando di rimanere fedele ai suoi principi. Durante il suo viaggio, incontra anche nuovi amici e alleati, che lo aiutano a superare le sfide che si presentano lungo il suo cammino.


La trama di "Buio Profondo" si concentra sulla formazione di Drizzt, mostrandoci il suo difficile percorso verso la redenzione e la scoperta di sé stesso. Il libro ci presenta la società drow in tutta la sua complessità, con intrighi politici, rivalità familiari e lotte di potere. Nel contesto di un mondo oscuro e pericoloso, Drizzt si fa strada verso la luce, cercando di superare le difficoltà e le avversità che si frappongono tra lui e la sua libertà.


Questo primo capitolo della trilogia introduce i lettori a un affascinante universo fantasy, con personaggi indimenticabili e una narrazione ricca di azione, tensione e emozione. La storia di Drizzt Do'Urden inizia qui, aprendo le porte a una saga epica che affascina i lettori attraverso i suoi successivi romanzi.


R.A. Salvatore ha scritto numerosi romanzi che si sviluppano nel mondo di Forgotten Realms, ma il primo libro della Trilogia dell'Elfo Oscuro è "Buio Profondo" (Homeland).



Io ogni tanto lo rileggo perchè dico, ma magari mi è piaciuto in quel periodo particolare.... NO, questo libro è sempre una favola, un libro fantasy da leggere assolutamente. Andate a recuperarlo e non ve ne pentirete.


Altri libri fantasy da leggere assolutamente?


Ovviamente scherzo, non mi paragonerei mai a questo mostro sacro, ma sono molto fiera di questo mio viaggio nel fantasy. I miei elfi eretici prendono qualche tratto degli eretici di Salvatore e di certo non è un caso. Si tratta di un omaggio a una storia a cui appartiene un pezzo di me per sempre.










20 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page